Progetto

Introduzione al "Catasto ghiacciai" della Regione Valle d'Aosta

La Valle d’Aosta è un territorio tipicamente alpino, caratterizzato dalla presenza di numerose vette superiori a 4000 m s.l.m., un’altitudine media di 2100 m s.l.m. ed oltre il 50% del territorio situato a quote superiori ai 1500 m s.l.m.

Nel contesto di alta quota trovano spazio gli ambienti glaciali, interessati dalla presenza dei ghiacciai, e gli ambienti periglaciali, che pur non necessariamente a contatto con i ghiacciai, sono caratterizzati da un clima freddo e da processi legati al gelo.

I ghiacciai rappresentano elementi del territorio molto importanti sia in termini di estensione areale che di influenza, basti pensare che la Valle d’Aosta, con poco meno del 5% del territorio coperto da ghiacciai, è la regione italiana con la più estesa copertura glaciale, ed ancora maggiore, anche se non precisamente quantificabile, è l’estensione degli ambienti periglaciali.

L’influenza dei ghiacciai sul contesto territoriale valdostano è rilevante sotto molteplici aspetti. Oltre ad essere un elemento distintivo del paesaggio, infatti, nell’antichità come oggi i ghiacciai sono il principale agente modellante del territorio e della società valdostana. Questa infatti ha da sempre dovuto fare i conti con gli effetti dei loro cicli di avanzata e ritiro: invasione dei pascoli d’alta quota, colli più o meno praticabili, variabile distribuzione spaziale e temporale dell’acqua, inondazioni e valanghe che hanno lasciato la loro traccia in molti ambiti sociali, dalle infrastrutture ai racconti popolari. Ancora oggi, la programmazione territoriale, sociale ed economica della Valle d’Aosta deve tenere conto dell’esistenza dei ghiacciai. Da un lato i processi che li caratterizzano possono, in alcune situazioni, generare condizioni di pericolosità idrogeologica in grado di propagarsi fino ad interessare infrastrutture o centri abitati; dall’altro rappresentano una preziosa risorsa idrica, con risvolti nell’approvvigionamento idrico e nella produzione di energia idroelettrica.

Per la loro rilevanza paesaggistica, inoltre, i ghiacciai rappresentano nella storia più recente un importante elemento di attrazione turistica ed un fattore cardine dell’economia locale. Infine, a livello scientifico, l’evoluzione annuale e storica dei ghiacciai rappresenta un importante indicatore delle condizioni climatiche che sono oggetto di molteplici studi e ricerche condotti ormai da numerosi anni a livello internazionale.

Il Catasto Ghiacciai della Regione Autonoma Valle d'Aosta, risultato di un progetto congiunto Dipartimento programmazione risorse idriche e territorio, e la Fondazione Montagna sicura sicura - Montagne sûre, raccoglie le informazioni ad oggi più aggiornate e disponibili per gli aspetti degli ambienti glaciali e periglaciali del territorio regionale.

II Geoportale Catasto Ghiacciai comprende tre strati informativi consultabili ricchi di informazioni e dat riguardanti:

  • apparati glaciali attuali e storici;
  • laghi glaciali;
  • rock glaciers.

Ogni strato comprende una parte cartografica, che illustra la localizzazione degli elementi sul territorio, ed un database contenente dati ed informazioni di dettaglio.